Storytelling, uno dei metodi più efficaci e divertenti per raccontare il progetto, viene presentato nel post di oggi.

archventil_blog_storytelling_hand_drawing_abitatV

archventil_blog_storytelling_hand_drawing (1a)

Abitat V / lo storyboard prende in considerazione due tipologie di personas: visitatore e designer. Il racconto si sviluppa su due tavole separate e utilizza la tecnica mista: disegno a china e acquerello.

archventil_blog_storytelling_hand_drawing (2)

archventil_blog_storytelling_hand_drawing (2a)

archventil_blog_storytelling_hand_drawing (3)

Punti di vista / lo storyboard su una carta ruvida  giallastra realizzato con la tecnica mista: penna a china e acquerello.

archventil_blog_storytelling_hand_drawing (5)

archventil_blog_storytelling_hand_drawing (6)

Cronoscala / Storia che racconta la genesi dell’oggetto rappresentata con la tecnica analogica e quella digitale. Il disegno a mano libera (penna a china, pastelli) viene rappresentato con l’aiuto dei soft di modellazione e renderizzazione 3D.

Felice Design con Archventil!