Oggi pubblichiamo la seconda parte del post dedicato allo storytelling. Storyboard fatti in Illustrator, inquadrature create per filmati, renderizzazioni fatti per decrivere la vita di un prodotto – post di oggi tratta alcuni metodi dello storytelling digitale.

#1

La prima storia è dedicata a Giralibri, libreria interattiva che reagisce al numero (e non solo) dei libri (o altri oggetti). Lo storytelling è stato creato in un soft di modellazione 3D dopodiché è stato editato in vari soft di grafica. Il punto è far vedere come viene assemblato il prodotto e come reagisce al peso dei contenuti.

archventil_storytelling_giralibri (1)

archventil_storytelling_giralibri (2)

archventil_storytelling_giralibri (3)

archventil_storytelling_giralibri (4)

archventil_storytelling_giralibri (5)

#2

Il secondo storytelling è stato creato con illustrazioni ed è stato utilizzato per fare il video sul prodotto.

archventil_storytelling_biscuits (1)

archventil_storytelling_biscuits (2)

archventil_storytelling_biscuits (3)

archventil_storytelling_biscuits (4)

archventil_storytelling_biscuits (5)

#3

Il terzo, e l’ultimo, storytelling è uno storyboard di 8 cartoline. Descrive un progetto di un prodotto/servizio per i quaderni Moleskine. Elementi disegnati hanno dei contorni ben definiti. Le cartoline sono tutte segnate.

archventil_storytelling_moleskine (1)

archventil_storytelling_moleskine (2)

archventil_storytelling_moleskine (3)

archventil_storytelling_moleskine (4)

archventil_storytelling_moleskine (5)

archventil_storytelling_moleskine (6)

archventil_storytelling_moleskine (7)

archventil_storytelling_moleskine (8)

Felice Design con Archventil!